Simplemente

Este adios, no maquilla un hasta luego. Este nunca, no esconde un ojalá. Estas cenizas, no juegan con fuego, este ciego, no mira para atrás. Este notario, firma lo que escribo, esta letra no la protestaré. Ahorrate el acuse de recibo estas vísperas son las de después. A este ruido tan huérfano de padre no voy a permitirle que taladre un corazón podrido de latir. Este pez, ya no muere por tu boca, este loco, se va con otra loca, estos ojos, no lloran mas POR TÍ.

domingo, 12 de diciembre de 2010

Vivo por ella

Vivo per lei da quando sai la prima volta l'ho incontrata non mi ricordo come ma mi è entrata dentro e c'è restata. Vivo per lei perché mi fa vibrare forte l'anima vivo per lei e non è un peso... Vivo per lei anch'io lo sai e tu non esserne geloso lei è di tutti quelli che, hanno un bisogno sempre acceso . come uno stereo in camera di chi è da solo e adesso sa e anche per lui, per questo io vivo per lei. È una musa que ci invita a sfiorarla con le dita attraverso un pianoforte la morte è lontana, io vivo per lei. Vivo per lei che spesso sa essere dolce e sensuale a volte picchia in testa ma è un pugno che non fa mai male. Vivo per lei lo so mi fa girare di città in città soffrire un po' ma almeno io vivo. È un dolore quando parte .

4 comentarios: